Home > politica > Ma è venuto o ce l’hanno mandato?!?

Ma è venuto o ce l’hanno mandato?!?


Renato Brunetta

Renato Brunetta

A volte mi chiedo se questo mezzo uomo (e non mi riferisco soltanto al suo fisico) ci è o ci fa!  Proprio lui, ex socialista alla corte del ladrone craxi, passato poi, con il vento favorevole, nel partito mafioso del macho man di arcore, addita i precari come la “casta romana”. Forse, i dieci anni e più al servigio del dittatorello di arcore gli hanno insegnato, quanto meno, il modo in cui intrattenere a suon di barzellette. Perché lui, proprio lui che ha ricevuto incarichi per 30 anni grazie alla politica, entrando nella casta lobbista che da decenni insozza questo paese, addita i precari di costituire la “casta romana”. Io non so se i precari che si sono permessi di porgli delle domande, o almeno hanno tentato di farlo, siano politicizzati, ma considerarli una casta ha davvero dell’incredibile, soprattutto se a dirlo è uno dei più acerrimi castisti dal dopoguerra ad oggi. Soprattutto se si considera che la sua carriera è stata solo ed esclusivamente il frutto delle “aderenze” conquistate nel tempo. Brunetta non è altro che lo stereotipo dell’italiano capitalista e sedicente liberale medio, di colui che si è aggrappato a tutto e a tutti pur di raggiungere una posizione di prestigio. Brunetta è il politico itagliano tipico, che blatera senza portare risultati, perché si abbassa alla contingenza del compromesso di origine democristiana. Lui è il moralizzatore e l’innovatore della pubblica amministrazione; lui è lo scovatore dei pubblici dipendenti fannulloni; lui da quando è diventato ministro blatera di voler tagliare le auto blu. Ma cosa ha fatto di positivo ad oggi questo mezzo uomo per sentirsi in diritto di definire i precari, anche quelli eventualmente politicizzati, “l’Italia peggiore”? Lui, che fa parte della casta delinquenziale e lobbista che sta portando lo stato al declino totale, anziché ergersi a professore, sol perché sodale e connivente con il sistema di potere, andasse a scaricare le cassette di frutta ai mercati generali, lasciando spazio a quei giovani con competenze e dignità che la sua casta fa scappare via o mette nel dimenticatoio. Lui e i suoi compari sono l’italia peggiore!!!

Annunci
Categorie:politica Tag:, ,
  1. gabrybabelle
    17 giugno 2011 alle 12:57

    tutt’e due @kotnropotere, tutt’e due sta mezza manica di ometto del pifero…
    #RenatoBruenetta,alias un individuo psicologicamente complessato che provoca continuamente gli interlocutori per il solo gusto di farsi mettere le mani addosso.

    http://ff.im/FPRIS

  2. Nes
    17 giugno 2011 alle 12:59

    Si, un provocatore di professione. E’ l’unico modo che ha per farsi notare quando passa…

  3. gabrybabelle
    19 giugno 2011 alle 16:57

    Oggi sono più incazzata dell’altro giorno quindi dico,ancora.,uomo?chi questo? stuù sfascimm e merdxxx

    • 20 giugno 2011 alle 07:17

      WOW!!! Meglio che non te lo ritrovi a tiro che rischia grosso!!!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: