Home > politica > Anche lui è diventato un extraterrestre!

Anche lui è diventato un extraterrestre!


Pontida 2011

Pontida 2011

Al raduno di pontida ha finalmente parlato bossi! Erano giorni che non si aspettava altro: cosa dirà? Pollice verso al macho man di arcore? Tirerà di nuovo fuori i mitici coglioni padani? Televisioni collegate, giornalisti: l ‘evento del mese nella politica italiana. Ma la montagna ha partorito il topolino: spostamento di qualche ministero al  nord, taglio ai costi della politica, riduzione dei contingenti nelle missioni militari, modifica del patto di stabilità. In altri termini: cosa cazzo ha fatto la lega  negli ultimi dieci anni di governo? C’era bisogno del raduno di pontida per promettere il taglio delle auto blu o la riduzione del numero dei parlamentari? E in tutti questi anni in cui i parlamentari padani hanno seduto nelle comode poltrone di montecitorio, gonfiandosi i portafogli con i soldi dei cittadini, anziché parare il culo flaccido del loro fido alleato perché non  hanno mai presentato una proposta di legge per realizzare quanto adesso chiedono? Sembra anche lui venuto dallo spazio: vuole tutto ciò che i cittadini di buon senso chiedono da sempre! Benvenuto sulla terra signor bossi!!! Come mai in questi dieci anni di governo la lega ha sempre appoggiato le missioni all’estero, ha sempre votato le finanziarie di tremonti, ha sempre incassato i rimborsi elettorali? In realtà, l’umberto nazionale è solo un politico medio, figlio della seconda repubblica, che non è altro che un riciclo del peggio della prima repubblica, la cui furbizia è consistita nel farsi portavoce, a chiacchiere e parolacce, di un malessere di cui non si è mai preoccupato di evidenziare nelle sedi opportune. Quel malessere, infatti, è stata una rendita vitalizia per lui e i suoi scagnozzi; è stato il bacino di voti per accaparrarsi i milionari rimborsi elettorali che oggi vorrebbe tagliare e  le comode poltrone di roma ladrona. Non è un caso se nel comizio odierno l’umberto nazionale non ha potuto snocciolare i grandi successi per il cui conseguimento la lega è uffcialmente nata: secessione, federalismo, legalità, sicurezza, taglio delle tasse etc. Nulla di questo è stato fatto, ed infatti il buon maroni ha dovuto rivendicare la paternità dei respingimenti come grande obiettivo realizzato dalla lega. Che pena!!!

Annunci
Categorie:politica Tag:, , ,
  1. gabrybabelle
    19 giugno 2011 alle 16:55

    Il problema della Lega è che si credono un popolo quando sono solo un partito. Era interessante vedere oggi a quest ‘attesissimo discorso di Pontida un pubblico che scandiva a più riprese la parola “Secessione Secessione”, e un Bossi sul palco che biascicava non più solo per i noti problemi neurologici, ma per l’imbarazzo di non sapere cos’altro dire al di là della promessa di parlare con Berlusconi e Tremonti per vedere di sistemare un po’ le cose.Quindi,dulcis in fundo che conclusione traiamo da questo raduno? 😦 UNA BEATA MAZZA(volendo verde) DI NULLITÀ ASSOLUTA 😦 la montagna ha partorito il topolino.Prosit e buona salamella a tutti

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: