Home > politica > I giochetti leghisti sul sangue dei giovani soldati

I giochetti leghisti sul sangue dei giovani soldati


Le vittime italiane in Afghanistan

Le vittime italiane in Afghanistan - siamo arrivati a quota 41!!

A Pontida celhoduro bossi, tra le altre cose, aveva tuonato contro le missioni militari. Purtroppo è delle ultime ore la notizia dell’ennesimo sacrificio umano di un giovane italiano in Afghanistan, dove, ad onta della facciata costruita ad arte, si combatte una vera e propria guerra. Però, ciononostante, e nonostante che gli esponenti leghisti ancora oggi si chiedano “A che serve?”, voteranno a favore del rifinanziamento delle missioni di “pace” (?): occorre mantenere in groppa il macho man di arcore, perché si rischia di perdere le elezioni! La vergogna di questi delinquenti è senza fondo: dicono cose che poi non mantengono MAI! A che servono tutte queste vittime? A nulla! Eppure, per ragioni di opportunità politica, e nonostante ciò che era stato promesso al popolo leghista, sempre più “tafazzi”, la lega voterà a favore! Bravi, non c’è che dire, ce l’hanno davvero duro, ma evidentemente c’è chi ce l’ha più duro di loro. Tanto che cosa frega loro? Il sangue versato non è dei loro figli, che, senza alcun merito, si trovano seduti comodamente negli scranni dei consigli regionali ad instascare 12.000,00 euro al mese, senza sapere nemmeno da dove vengono. Il sangue versato è di quei giovani, figli di nessuno, i quali, per guadagnare qualcosa in più che possa consentirgli di vivere dignitosamente, vanno a sfidare la morte da eroi in quelle terre dove non ci sarà mai pace, perché gli interessi economici delle grandi potenze mondiali si scontrano con quelli del nemico islamico. Che porci questi leghisti…

Annunci
  1. alberto
    26 settembre 2011 alle 15:59

    Condivido ogni parola! Onore e gloria a questi nostri eroi. E speriamo che queste cosiddette missioni di pace possano finire presto e che gli italiani si sveglino presto dal torpore cerebrale in cui sono caduti.
    Alberto

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: