Home > politica, società > Dolce dormire

Dolce dormire


BOOM!! "Cos'era sto botto? E'già capodanno?"

BOOM!! “Cos’era sto botto? E’già capodanno?”

Uno tsunami si abbatte sulla obsoleta politica militante italiana e c’è qualcuno che nemmeno se ne accorge. Il presidentissimo della repubblica non ha avvertito lo scossone dato dalle facce nuove del M5S e, con la sua solita retorica, ha detto che di “boom, si ricorda solo quello degli anni ’60″(“Napolitano: “5 Stelle? Non vedo il boom” da ilfattoquotidiano.it)! E chi si aspettava altro da lui, che è l’emblema del vecchio aggrappato alle poltrone, con le unghie e con i denti? Che, come il vecchio marciume che rappresenta, ha scelto la professione di “militante delle istituzioni”, consapevole dei privilegi connessi e dei vitalizi assicurati? Il suo politichese non fa una grinza: “Si è trattato di un test piuttosto circoscritto e anche il numero degli elettori chiamati a votare non è stato grandissimo”, anche se questo non toglie che vi siano “motivi di riflessione per le forze politiche, per i cittadini, per tutti”. Ecco, cominci finalmente a riflettere lui su quello che i cittadini realmente vogliono, sul motivo per cui, quei pochi che hanno votato, hanno scelto un movimento lontano da quei partiti che hanno consentito a napolitano e a tutta la marmaglia che ancora occupa le istituzioni di costruirsi un proprio mondo autoreferenziale, fatto di privilegi e di arroganza, lontano dalla gente che avrebbero dovuto rappresentare nella idea della democrazia. Abbi allora un pizzico di rispetto il matusalemme adoratore di morfeo per tutti coloro che hanno espresso il proprio voto in maniera differente da come lui e i suoi compari avrebbero voluto. Purtroppo l’arroganza di questi signori non ha fondo, come se avesse rilevanza soltanto il voto espresso per i partiti ladri che ci hanno governato dal dopoguerra. Come sempre continuano a difendere ad oltranza i loro privilegi i militanti delle istituzioni, strafottenti della volontà dei cittadini. Ma meglio così, perché più continuano nel loro disprezzo verso il cambiamento, più questo galopperà velocemente! Continui pure a dormire napolitano, lo tsunami che lo trascinerà via con i suoi compari ormai è partito…

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: