Home > politica > La difesa preventiva

La difesa preventiva


La casta torna a colpire, dimostrando di sentirsi al di sopra della legge e della volontà dei cittadini! L’Italia è uno degli stati più corrotti al mondo, e senz’altro quello peggio messo per politici e funzionari corrotti, insieme alla grecia, dei paesi occidentali, eppure in parlamento fanno di tutto per non far approvare il decreto anticorruzione che inasprisce le pene per chi commette tali reati (http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/05/17/legge-anticorruzione-ancora-bagarre-interventi-fiume-pdl-seduta-sospesa/232721/). Ma perché hanno tanta paura costoro? E’ una difesa preventiva? Se fossero limpidi, come sanno di non essere, non avrebbero il timore di dare un segnale forte. Ma non lo fanno! Come si può pretendere che coloro che inseriscono nelle loro liste condannati anche in via definitiva per reati anche gravi si votino una legge che va a scapito di loro stessi? L’autoreferenzialità del parlamento è inammissibile: loro decidono il proprio stipendio, loro decidono sulle pene per i reati che li riguardano, loro decidono se concedere l’autorizzazione all’arresto di loro stessi etc. Tali poteri sarebbero condivisibili in uno stato giusto, dove i rappresentanti del popolo fossero persone perbene, che utilizzassero le istituzioni per il bene comune. Ma così non è nel nostro paese, dove la cosa pubblica viene spesso messa al servizio di interessi personalistici e abusata per arricchirsi sfruttando la posizione acquisita. A mali estremi estremi rimedi: le leggi che riguardano i politici e i funzionari pubblici devono essere decise e approvate dal popolo! E’ il popolo che deve decidere lo stipendio dei propri dipendenti, le pene da infliggere per chi prende mazzette o per chi abusa della cosa pubblica. Perché i delinquenti che siedono nelle istituzioni da anni e anni non hanno alcun pudore ad approvarsi leggi di favore. L’impunità non deve essere un privilegio, ma il giusto premio per le persone perbene, le quali, per guidare la cosa pubblica, devono risultare limpide agli occhi di tutti. Come possono sembrare lindi coloro che fanno di tutto per non approvare una legge anticorruzione, a maggior ragione di fronte al dilagare di tale forma di reato?

Annunci
Categorie:politica
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: