Archivio

Posts Tagged ‘politica italiana’

Paradossi all’italiana

3 settembre 2010 5 commenti

L’italiano oggi quando è chiamato a votare va in crisi. Non più comunisti, socialisti, fascisti e democristiani, non più ideali. Il centro-destra è berluscocentrico da quasi 20 anni, il centro-sinistra è da cabaret, solo che anzichè ridere fa piangere. Con i sinistrorsi post-comunisti che si accingono a votare un ex-fascista, che ormai da anni tenta di mettere in discussione il berlusconismo. E la lega populista che promette la difesa della razza fa furore al nord.

Annunci

Dignità!!!


Dell'Utri Contestato

Contestazione a M. Dell'Utri

Finalmente! Un sussulto di dignità da far accapponare la pelle, perché proveniente da un popolo ormai servo di un regime becero e “interessocratico”, nel quale, se non sei uno di loro, quasi non esisti. Questo rappresenta la protesta levatasi nel comasco nei confronti di un pregiudicato che si accingeva a discettare, in chiave revisionistica, di fascismo, mentre vergognosamente continua ad inquinare le istituzioni dello stato grazie ad elezioni farsa nelle quali i capi delle segreterie di partito decidono i galoppini da insediare in parlamento, infischiandosene della volontà popolare. Quei fischi, quei cori, quegli striscioni, quindi, rappresentano uno schiaffo ad un regime, che seppur abilmente mascherato da democrazia, continua imperterrito a calpestare, quotidianamente, i principi fondamentali della costituzione e dello stesso diritto naturale, manganellando chi prova ad aprire gli occhi nella nebbia del finto benessere artatamente propinatoci con il fine di incatenare le nostre coscienze. Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: